Venere Anadiomene – Tiziano
MENU

Anadiomene (che sorge dalle acque) è uno dei molti epiteti della dea Afrodite, la dea che per gli antichi greci incarnava la Bellezza e l’Amore; la forza di attrazione che si riteneva governasse ogni parte dell’universo, attirandoci nella vita.

Anche Venezia, la città in cui nasce l'Associazione, sorge dall'acqua come la dea, ma di una bellezza vulnerabile ed irrevocabilmente caduca.

Alla stessa irrevocabile caducità è soggetto l’uomo; ma ad egli, attratto alla vita, è data la possibilità di attingere ad un nucleo di verità la cui Bellezza non è attributo esteriore, ma conformità alla sua più profonda natura.

Lungo la trama della nostra intera esistenza siamo invitati a cogliere tale possibilità: nella ricerca interiore, nella relazione e nell’essere parte etica e vitale del nostro momento storico.

Se ciò accade, l’ estetica delle nostre immagini interiori e di quelle inspirate dal reale, tra migliaia d’altre, concorrono all’unisono nel far vibrare l’uomo di una rinnovata identità.

In colei che sorge dalle acque scorgiamo non solo il mito eterno che vive in noi, ma anche l’emergere di una necessità dell’anima, attraverso la quale il mondo, caduco e vulnerabile, vuole essere percepito ed inspirato da noi, tra tutti “i più caduchi”.

ANADIOMENE è l’idea che possa darsi una Psicologia Analitica come “estetica del profondo”; la possibilità di recuperare la Bellezza ad un significato che riduca le distanze tra scienza e morale, tra soggetto e mondo.

> Scarica lo statuto

SOCI FONDATORI

Alfredo Lopez Presidente Psicologo, Psicoterapeuta
Specializzato in Psicologia Analitica
Co-fondatore e già Vice Presidente del
Centro Culturale Junghiano "Temenos"
Socio Onorario dell' Associazione "Assomensana"
Andrea Vianello Vice Presidente Psicologo, Psicoterapeuta
Specializzato in Psicologia Analitica www.andreavianello.com
Fabio Pacquola Referente Organizzativo Laureato in Storia delle Istituzioni
Specializzato in Diritto Amministrativo Comunitario